Il tricolore italiano sventola alto al Motocross delle Nazioni Europee di Pietramurata!

Weekend da incorniciare per la compagine italiana al Motocross delle Nazioni Europee 2015, svoltosi lo scorso weekend nella splendida cornice montuosa del Crossodromo Ciclamino di Pietramurata (TN) nel nostro Trentino. Quattro le squadre azzurre che si sono date battaglia con altrettante giovani promesse del motocross europeo provenienti da 11 diverse nazioni, per conquistare nuovamente il titolo di migliori d’Europa. Tra le ragazze performance strepitosa per il team Italia A che ha visto Francesca Nocera, autrice di due ottime partenze e di un secondo ed un terzo posto di manche, conquistati a seguito di un interessante duello con l’amica olandese Nancy Van De Ven, e la quattro volte campionessa mondiale Kiara Fontanesi firmare un’incredibile doppietta, portando a casa anche la vittoria assoluta di giornata, con il solo rimpianto di non aver potuto confrontarsi con la sua avversaria di questa stagione mondiale, la francese Livia Lancelot. Buon sesto posto per il team Italia B composto da Giorgia Montini e Floriana Parrini, per la prima volta chiamate a rappresentare il tricolore.

Tra i ragazzi invece il duello tra Ivo Monticelli e lo svedese Alvin Ostlund ha letteralmente infiammato il tracciato del Ciclamino. Il marchigiano ha lasciato a bocca aperta il pubblico di appassionati accorsi e di addetti ai lavori, lanciandosi in paraboliche interminabili e in salti ad altezze estreme che gli sono valse la doppietta e la vittoria assoluta di giornata per la classe 250 a chiusura della sua stagione. Un tredicesimo ed un nono posto di manche per il giovane lombardo Morgan Lesiardo, che non contento di aver recentemente conquistato il titolo italiano 125 Junior 2015 e la vittoria del Trofeo delle Regioni Junior “G.Marinoni” con la squadra lombarda, torna a casa da questo Trofeo delle Nazioni Europee con la tabella dorata di miglior pilota in pista in sella ad una 125cc. Da segnalare per il team Italia B un incoraggiante quarto posto di Filippo Zonta in gara1, recentemente passato dalla classe delle zanzarine della 125 alla 250, e due quindicesimi posti per Paolo Lugana.

Tra i campioncini della classe 85 infine la vittoria assoluta di giornata è andata al francese volante Tom Guyon, di cui abbiamo la sensazione sentiremo ancora parlare. Per il team Italia A miglior prestazione di giornata per Emilio Scuteri che ha collezionato due importanti quarti posti mentre settima e undicesima posizione di manche per il compagno di squadra Gioele Palanca. Anche il team Italia B non si è certo risparmiato, dando onorevolmente lustro al tricolore italiano: da segnalare un settimo ed un nono posto di manche per Andrea Bonacorsi ed un undicesimo ed un dodicesimo piazzamento per Mattia Capuzzo.

CLASSIFICA NAZIONI RAGAZZE:

  1. Italia (A) – Kiara Fontanesi / Francesca Nocera
  2. Olanda – Nancy Van De Ven / Britt Vanderwerff
  3. Svezia – Frida Ostlund / Emelie Dahl

 

CLASSIFICA NAZIONI RAGAZZI (85-125-250cc)

  1. Italia (A) – Ivo Monticelli / Morgan Lesiardo / Emilio Scuteri / Gioele Palanca
  2. Svezia – Alvin Ostlund / Danne Karlsson / Anton Nagy /Arvid Luning
  3. Francia – Alexis Verhaeghe / Brian Moreau / Tom Guyon /Pierre Cantournet