Motori e solidarietà all’Off Road Park di Pietramurata!!

Nel pomeriggio di sabato 14 marzo il piazzale del tracciato dell’Off Road Park di Pietramurata si è tinto dei colori della solidarietà, per dimostrare come attraverso i motori si possano far vivere esperienze nuove ed emozionanti a soggetti apparentemente più indifesi. Grazie alla disponibilità del Mc Del Garda Ezio de Tisi in collaborazione con i tecnici federali FMI per il Trentino, Debora Albertini e Sara Trentini, la Concessionaria Sembenini di Riva del Garda e le associazioni A.G.S.A.T e CSA è potuta andare in scena la manifestazione “Prove di trial” in cui è stata offerta la possibilità a bambini e ragazzi dai 6 ai 24 anni affetti da diverse forme di autismo di destreggiarsi alla guida di moto da trial elettriche in completa sicurezza sotto l’attenta supervisione dei propri genitori ma soprattutto di personale qualificato in questa specialità e rispettoso dei valori umani. Tutto ciò ha permesso lo svolgimento regolare della manifestazione regalando qualche bel momento di spensieratezza ai ragazzi e di soddisfazione ai loro accompagnatori.

Tale iniziativa che vede intrecciarsi tra loro le tematiche di disabilità e due ruote a motore è stata riproposta dopo aver riscosso raffronti positivi lo scorso anno, e punta a crescere ancora. La FMI Trento in questo senso va orgogliosa di tali iniziative grazie alle quali vengono tenuti vivi il valore educativo dello sport come divertimento e quello umano di poter far provare esperienze memorabili a ragazzi “unici” puntando sull’instancabilità e la sensibilità dei propri volontari.