Chi può allenarsi negli impianti ai sensi del DCPM?

PIN, Talenti Azzurri e piloti partecipanti a Campionati Nazionali e Internazionali sono gli UNICI atleti che possono allenarsi negli impianti omologati Fmi.
È quanto previsto dal Dcpm 10 Marzo. Viste le enormi responsabilità dei gestori degli impianti, nonché degli atleti, confido nel senso di responsabilità di ognuno di voi, essendoci anche delle conseguenze penali in caso di false dichiarazioni.

E’ possibile, sulla base del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo, che gli Atleti (per il motociclismo sono ovviamente i Licenziati) di Interesse Nazionale (PIN, Talenti Azzurri e piloti partecipanti a Campionati Nazionali e Internazionali), possano svolgere attività di allenamento svolta a carattere personale in forma non collettiva che rispettino le seguenti condizioni:

  1. a) attività in presenza di personale medico tenuto ad effettuare controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano
  2. b) attività in impianti utilizzati a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico

Nei casi in cui si ritenesse che non siano rispettate le suddette condizioni e le misure precauzionali prescritte dal DPM del 9 marzo 2020 ai fini del contenimento della diffusione del virus, è opportuno  sospendere le attività di allenamento secondo un generale principio di prudenza e di salvaguardia della salute ed incolumità pubblica.